giovedì 13 febbraio 2014

Wandering with Books #1

Buon giovedì! :) Come sta procedendo la settimana? Noi siamo piene di scadenze per quanto riguarda esami e lezioni, ma nonostante tutto, oggi ci teniamo a presentarvi una nuova rubrica, che cadrà molto probabilmente di giovedì.



Chissà quante volte vi sarà capitato di sbirciare sui mezzi pubblici i libri che le persone leggono.... curiosiii!!! :D Anche noi abbiamo questa mania e quindi abbiamo deciso di creare una rubrica apposita, una cosa un pò sociologica, un pò statistica...in realtà totalmente ficcanaso! xD

Ecco cosa abbiamo beccato in lettura questa settimana e da chi!
Gli scoiattoli di Central Park sono tristi il lunedì di Katherine Pancol.

Lo conoscevo?: sì, l'avevo visto in qualche negozio di elettrodomestici e il titolo lo trovo buffissimo! :D Ed effettivamente sembra interessante dalla trama, pensavo fosse un thriller dalla copertina (e dal titolo! xD). 

Grado di pesantezza in borsa: alta! Il libro conta ben 762 pagine e sfiora quasi il chilo di pesantezza! ...kindle, salvami tuuuu!!! :D

Identikit del lettore: lo leggeva una una ragazza 30enne o più. ;)



Il blu è un colore caldo di Julie Maroh.

Lo conoscevo?: no, ammetto proprio di no! :D


Grado di pesantezza in borsa: media. La graphic novel conta 158 pagine, ma pesa poco più di mezzo chilo. 


Identikit del lettore: ragazzo un pò nerd, vestito di nero, compreso lo zaino, ma all'apparenza tranquillo. Occhiali compresi. :D



Marina Bellezza di Silvia Avallone.

Lo conoscevo?: sì.


Grado di pesantezza in borsa: media. Il libro è formato da 509 pagine e pesa poco più di mezzo chilo.


Identikit del lettore: solita ragazza trendy e alla moda. Se posso dirlo... bruttissime ballerine! Alla faccia della moda. xD



Il Trono di Spade. Tempesta di spade, Fiumi della guerra, Il portale delle Tenebre (Vol. 3) di George R. Martin.

Lo conoscevo?: assolutamente sì.


Grado di pesantezza in borsa: alta! Conta 1224 pagine e pesa quasi 1 chilo.


Identikit del lettore: un cinquantenne basso, grasso, occhialuto, con pochi capelli, ma dall'aria simpatica (non da maniaco per intenderci! xD). Quando ho visto cosa stesse leggendo ero tentata di andare da lui e stringergli la mano! :D Un grande!!!


Inutile dire che quando noi prendiamo i mezzi preferiamo trascinarci in borsa il fedele e-reader. Poco peso, vastissima scelta, schiena felice....e soprattutto nessuno sbircia cosa leggiamo! :D


E voi cosa avete beccato ultimamente in lettura in giro? ^^ Fatecelo sapere! :D

12 commenti:

  1. ciao :)) hai ricevuto un premio dal mio blog, passa a vederlo
    http://labibliotecadieika.blogspot.it/2014/02/liebester-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! ^^ Ne sono felicissima! :)))

      Elimina
  2. Anche io ho inaugurato una nuova rubrica oggi!
    Questa è davvero bellissima ed originale!!!
    Io questa settimana ho beccato una ragazzina che leggeva '50 sfumature di nero' in pullman..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado subito a dare un'occhiata!!! ^^ Grazie per i complimenti!!! *-*
      Eh sì, povera ragazzina! Le sfumature si beccano spesso in giro ahimè! D:

      Elimina
  3. Oh ma che bella questa rubrica!!!! *__* Mi piace proprio un sacco! :)
    "Gli scoiattoli di Central Park sono tristi il lunedì" l'avevo notato in giro per via del titolo, ma non mi sono mai spinta oltre... anche se almeno un'occhiata alla trama ce la voglio dare, prima o poi :)
    E complimenti al signore di mezza età che legge Martin (non sono una fan di questo autore, ahimè) ma complimentissimi comunque! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Siannalyn! ^^ Ma grazie!!! È un'idea che ci è venuta appunto dovendo viaggiare ogni giorno! :D
      "Gli scoiattoli di Central Park sono tristi il lunedì" dalla trama sembra un normalissimo romanzo, ti dico questo. Io pensavo fosse un thriller o simile!
      Invece per quanto riguarda il signore...sì, vero? :D Vedere la gente con un libro in mano è sempre un piacere, ma vedere un signore che legge Martin mi ha fatto ancora più piacere perchè dimostra che il fantasy non è esclusivamente un genere per ragazzini! ;)
      Ma ho visto che anche tu hai un blog, vado subito a dare un'occhiata!!! ^^

      Elimina
    2. Oh, pensavo anch'io fosse un thriller o qualcosa del genere... uffa! Comunque grazie per la spiegazione :)
      E concordo in pieno sul fantasy... fa sempre piacere vedere che non lo leggono solo i ragazzini :)
      Oh, grazie *_*

      Elimina
  4. Oddio che carina questa rubrica :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^^ Grazie, Vanessa! Sto già lavorando sulla prossima puntata che pubblicherò giovedì! :)

      Elimina
  5. Fantastica questa rubrica! Molto divertente devo anche dire! Grazie ai vostri identikit mi strappate un bel sorriso quando sono giù :D Fossi in me, sarei andata a congratularmi con il signore e scambiarci anche una parola, giusto per non rompergli le uova nel paniere. Questa rientra decisamente tra le mie rubriche preferite! *^* Complimentissimi! Modestamente ma anch'io credo di aver rivoluzionato il mondo delle rubriche :3 Passa da me quando vuoi! :)
    ps: comunque conosco solo Trono di Spade anche se amante del fantasy e purtroppo scansafatiche, è ancora in wishlist da secoli ormai XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Steph!!! Grazie mille per i complimenti!!! Passo spesso dal tuo bel blog e ti lascio anche dei commenti! :) Anche tu hai ideato delle rubriche mica male, eh! ;D Brava, collega! Viva l'originalità! ;)
      Eheheheheeh probabilmente mi sarei fermata a parlare con il signore, ma correvo per andare a prendere il treno e anche lui, quindi non avremmo avuto tempo! :D
      Se non hai tempo di leggere Il trono di spade (e lo capisco! viste le millemila pagine! xD) ti consiglio la serie tv, molto bella! ;)

      Elimina