giovedì 27 febbraio 2014

Wandering with Books #3

Ciao ragazz*!!! :D Come sta procedendo la settimana? 
I libri che vi mostrerò oggi sono quelli che ho visto leggere lunedì, ma la settimana prossima saranno sicuramente di più! ^^ Dunque, vediamoli!
Chissà quante volte vi sarà capitato di sbirciare sui mezzi pubblici i libri che le persone leggono.... curiosiii!!! :D Anche noi abbiamo questa mania e quindi abbiamo deciso di creare una rubrica apposita, una cosa un pò sociologica, un pò statistica...in realtà totalmente ficcanaso! xD

E l'eco rispose di Khaled Hosseini.

Lo conoscevo?: per forza! Lo conosce (e forse l'ha pure letto) persino la mia gatta! xD

Grado di pesantezza in borsa: media, conta 476 pagine e pesa quasi mezzo chilo, ed è cartonato, il che significa per la mia traviata mente ancora più pesantezza!

Identikit del lettore: una signora di circa una sessantina di anni, vestita in maniera un pò stramba. Ma se proprio devo dirla tutta, era la sua collega/amica ad essere la più stramba delle due: avete presente quelle signore che non sono più così giovani ma si ostinano a vestire con gonnelline cortissime, coloratissime (per fortuna aveva le calze coprenti nere! xD) più la borsa a fiorellini colorata e un fiore in testa dello stesso colore della gonna (arancione, addirittura! :D). Prendete nota, ragazze! Ecco come non passare inosservate!

Open di Andre Agassi.

Lo conoscevo?: nì. Sinceramente non ho la minima idea di cosa parli, ma so comunque che è parecchio famoso. 

Grado di pesantezza in borsa: media, il libro è formato da 502 pagine e sfiora il mezzochilo. ....però è brossura!!! xD

Identikit del lettore: mi è sembrato fosse un 40enne "benestante", era ben vestito e distinto.

Il testamento di John Grisham.

Lo conoscevo?: no. Conosco di fama l'autore.

Grado di pesantezza in borsa: bassa. Anche se il libro ha 492 pagine, pesa poco più di 300 grammi, perché è un'edizione pocket.

Identikit del lettore: mi credete se vi dico che non ho avuto il tempo di guardare il lettore? Era un uomo e su questo ci metto la mano sul fuoco. Ma non saprei dire di quale età. La prima impressione era di un uomo anziano, 70/80enne...la seconda che avesse una quarantina di anni. O.o È così, credetemi! xD Ho avuto 2 secondi per decifrare il libro e ancora di meno per guardare la persona. Ci resterà il dubbio a vita! xD Anche se propendo per la prima ipotesi.

Come al solito mi sono persa altri libri! T^T Ne ho visto uno che dietro era tutto giallino e sembrava appetitoso, ma non avendo visto la copertina davanti è improbabile stabilire che libro fosse. Se mi voleste aiutare a scoprire qual era, aveva queste caratteristiche: giallino sul retro, lucido, brossurato, pagine...non so, forse circa 200 dallo spessore? Ecco, diciamo che mi ricordava i libri di Moccia, quindi può essere un Rizzoli. 
Poi ne ho perso anche un'altro simile, ma con la cover arancione che mi ricordava Il gioco di Ripper della Allende, ma sono sicura che non fosse questo.

Per questa settimana è tutto! ^^ Al prossimo appuntamento! :3

13 commenti:

  1. Non pensavo che "Open" fosse così spesso!!!!!!!!!! O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm...io lo conoscevo a malapena, per cui... ^^" xD

      Elimina
  2. Ma questa rubrica è deliziosa!!! La adoro!!!
    Mi viene voglia di fare la stalker...! Ahahahaha! Se trovo gente lettrice intorno a me (che non abbia il Kindle :D) magari prendo spunto da te.. E' GENIALE!!

    Moccia -ahimé- è pubblicato da Feltrinelli! A meno che gli ultimi non siano passati a Rizzoli.. :D

    E ora.. E' caccia al libro giallo!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché no, più siamo meglio è! Puoi prendere spunto a tutto spiano! ;DDD E grazie per i complimenti, Sere! *arrossisco* xD

      Ma lo sai che hai ragione? Però 3msc e Ho voglia di te sono stati pubblicati dalla Feltrinelli, invece quelli lucidi tipo Scusa ma ti chiamo amore e Cercasi Niki disperatamente (che nel frattempo se n'è andata in Perù dopo essersi riconosciuta nel libro di Moccia) erano pubblicati da Rizzoli! E io intendevo proprio questo genere di libro! Con la copertina lucida! :D

      Caccia al libro!! xD Magari lo troviamo davvero! :DDD

      Elimina
    2. Sei un genio *_*
      (ovviamente se riuscissi a farla anche io ci sarebbero tutti i rimandi al tuo blog necessari! :-D)

      ah ecco, quindi Moccia (perché il T9 del mio telefono conosce la parola?? Argh!!) ha avvelenato non una ma due base editrici.. -.-

      si si ora lo cerco!!!

      ps: nikki in Perù, LOL!!!!

      Elimina
    3. Ma sì, non ti preoccupare! ;)
      Muahahahaha ma lo sai che domenica pomeriggio c'era la tv della cucina, così, accesa a cavolo (che nessuno la guardava) e chi vedo?! Moccia che commentava i cantanti di Sanremo! o.O Uccidetemi!
      xD davvero lo cerchi?! ok, tienimi aggiornata!!! :DDD

      Elimina
  3. ciao tra questi libri io conosco solo E l'eco rispose di Khaled Hosseini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby! L'hai letto? ^^ Se sì, mi piacerebbe sapere come l'hai trovato! :)

      Elimina
  4. Mi piace questa rubrica! la prossima volta che ci vediamo dobbiamo stalkerare tutti i passanti lettori che incrociamo! Penna e carta alla mano socia XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah ci sto!!! xD Peccato che nel pomeriggio legga molta meno gente, sarà forse perché sono stanchi e non freschi come al mattino... (sì, ho notato anche questo! xD).

      Elimina
  5. Conosco solo il primo che tra l'altro di Khaled ho iniziato e smesso con Mille splendidi soli...Ho adorato e tutt'ora continuo a farlo *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho giusto Mille splendidi soli in libreria...prima o poi dovrò proprio leggerlo! ;)

      Elimina