mercoledì 22 luglio 2015

Recensione "Ti amo già da un po'" di Tania Paxia

Buongiorno!!! Ultimamente i post sono stati programmati e vi confesso che stare lontana dal blog e dalla blogosfera in generale mi è mancato molto, quindi sono felice di ritornare fra voi con un post fresco di giornata! :) 
Oltre a questo, oggi è un giorno molto speciale e non è un caso se io abbia deciso di pubblicare questa recensione proprio il 22 luglio, perché Tania compie gli anni e il romanzo di cui vi parlerò a breve esce anch'esso oggi! :D


Buon compleanno, Tania!!!!!


Titolo: Ti amo già da un po'
Autore: Tania Paxia
Pagine: 267
Anno di pubblicazione: 22 luglio 2015
Editore: Self-publishing
Prezzo ebook: 0,99 €

Goodreads e blog dell'autrice


Trama: Keene, New Hampshire 
5 Giugno 2006 
Ore 22:50 
Harper 
Lei era lì, dall’altro lato della strada, più bella che mai, con i capelli castani tirati in una coda di cavallo, mentre sorrideva allegra, aggiustandosi la piccola borsa a tracolla che le era scivolata di fianco. Indossava degli shorts corti di jeans, abbinati a una t-shirt rosa. Era accaldata, forse era davvero corsa fin lì da chissà dove. 
Il tempo si fermò, concentrandosi in un solo attimo. L’attimo in cui realizzai che non era lì per me, ma era insieme a… 
May 
“Owen” mi bloccai all’istante, senza fiato. “Ci sediamo?” gli indicai una delle panchine che costeggiavano la strada, di fronte al gazebo rotondo in legno, nella piazza principale. Era uno dei miei posti preferiti. 

Un biglietto. Un malinteso. Questo ha portato Maybelle Watson (detta Trilli) e Peter Harper ad allontanarsi. Da amici per la pelle, si sono trasformati in due estranei, per gli otto anni consecutivi, fino a quando May, stufa della sua vita a New York, del suo lavoro di avvocato, del suo fidanzato apatico e insensibile, avvocato anche lui, decide di tornare a Keene. Ed è qui che incontrerà di nuovo Peter Harper, il suo amico speciale, il suo Peter personale. Tra liti, scontri e cioccolate calde col cuore di gelato, May scoprirà cosa Harper avrebbe voluto dirle quella sera di inizio estate. 

Voto:
(so che non si capisce bene, ma è un 4,5!)


Quando Tania mi ha proposto di leggere Ti amo già da un po' confesso di essere stata un po' titubante: sapete benissimo che sono molto franca nelle mie recensioni, per cui ero spaventata dalla possibilità di poterne parlare non troppo bene, ma Tania mi ha tolto dall'impiccio dicendomi di sentirmi libera di dire come lo trovavo senza farmi problemi. Sentire questo direttamente da lei mi ha decisamente tolta tutti i dubbi e i timori che avevo e quindi, visto che la trama mi intrigava parecchio, ho accettato di leggerlo senza pensarci due volte.

Faccio una premessa che sicuramente vi sembrerà inutile, ma è indispensabile: ho iniziato a leggere il romanzo in Italia, avete presente con il caldo che c'è ancora adesso e temperature sopra i 30°? Beh, il romanzo è ambientato sotto le festività natalizie, per cui leggere di cioccolate calde, addobbi natalizi, cappotti, guanti e quant'altro ci sia di caldo mi ha fatto aumentare la temperatura! xD Quando poi mi sono spostata a Londra, dove la temperatura è sui 20° e si sta benissimo rispetto al caldo italiano, la situazione è fortunatamente cambiata in meglio, tanto da farmi desiderare di seguire l'esempio dei personaggi e bere anch'io una cioccolata alla prima caffetteria disponibile! :D
Tolta questa premessa che, sì lo so, è più personale che altro, partiamo con la "recensione" vera e propria!

La storia parla di May, giovane avvocatessa che in seguito a una difesa affidatole dal suo ufficio che decide di non accettare perché il suo cliente è in realtà uno spacciatore, si ritrova costretta a mollare tutto non restandole altro da fare che ritornare dai suoi genitori, a Keene. Lì rincontrerà Harper, amico di infanzia con il quale ha avuto un brusco taglio di relazione prima di partire per il college, insieme a tante cose non dette da parte di lui. Fra i ricordi dell'adolescenza, nuove prospettive future e tanta cioccolata, si snoderanno le vicende dei nostri protagonisti.
La storia di per sé è semplice, quello che strega in questo libro è come Tania sia riuscita a raccontare il tutto, inoltre ho notato che leggendo vengono fuori molti dettagli personali dell'autrice: partendo da Sherlock Holmes e dall'amore per i romanzi gialli, all'amore per le lettura (inutile dirlo!) e a quella per il cibo, specie per i dolci.
I personaggi principali sono May e Harper, soprannominati anche Trilli e Peter (Pan). Entrambi amici sin da bambini, cresciuti insieme, hanno personalità diverse: May è forte, si butta a capofitto in tutto quello che fa senza pensarci due volte, Harper invece è più calmo e sicuramente ha il pessimo dono di non dire mai quello che andrebbe detto.
I personaggi secondari sono ugualmente ben delineati: fra i miei preferiti ci sono sicuramente la signora Pierce e il padre di May, mentre la madre di May e il suo ex ragazzo avrei proprio voluto prenderli a sberle!

È  un romanzo appassionante, scritto benissimo e risottolineo benissimo, con personaggi belli e una storia degna di essere letta. 
Chiaramente però, qualche difettuccio l'ho trovato, che credete?! xD Non sarei me, altrimenti! No, a parte gli scherzi, i difetti che ho trovato si contano sulle dita di una mano e sono:
1. i titoli di ogni capitolo, che ho trovato leggermente spoileranti tanto che alla fine avrei preferito i classici numeri;
2. il fatto che il malvivente sul quale è intrecciata la storia sia un italiano: perché darci la zappa sui piedi?! xD
3. non aver maggiormente approfondito la vita di May prima di trasferirsi a Keene.
A parte questi piccoli dettagli, ho divorato e amato questo libro come mi capita raramente, tanto da voler leggere ancora altro di Tania non appena possibile. 

In definitiva, consiglio questo romanzo a tutti gli appassionati della buona lettura: se avete voglia di una bella storia raccontata magnificamente che sia ambientata in periodo pre-natalizio, questo libro fa per voi! 

E, anche se gliel'ho già detto per email, ancora tanti complimenti a Tania per aver portato a compimento un libro così bello! E ovviamente... ancora tanti auguri!!!! :)))

18 commenti:

  1. Mi piace molto il mio in cui Tania scrive, ti tiene incollata al libro! Non vedo l'ora di leggerlo! Sarà sicuramente la mia prossima lettura!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lily! È stata una bella scoperta per me e sono d'accordo con te: Tania scrive davvero bene e ti fa anche amare i suoi personaggi! :) Buona lettura con questo bellissimo libro!

      Elimina
  2. *___* Ma sono senza parole *____*
    Grazie mille Ilaria, per averlo letto! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi dato l'opportunità di leggerlo, Tania, figurati!!! :))) Non vedo davvero l'ora di leggere qualcos'altro di tuo! *_*

      Elimina
  3. L'ho appena iniziato e già lo sto divorando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero?! È proprio una bellissima lettura! *_* Ho provato a reclamare il cartaceo a Tania ma non si sa quando sarà possibile averlo fra le mani! ç_ç La speranza comunque è l'ultima a morire! u.u

      Elimina
  4. Mi piacerebbe molto leggerlo, senza dire che amo le storie ambientate nel periodo natalizio *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio davvero molto, Sara! :)

      Elimina
  5. L'ho segnalato giusto ieri ma al momento non posso leggerlo. Spero di recuperare presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi anche leggerlo nel periodo natalizio, sarebbe l'ideale! ^^

      Elimina
  6. Questo libro lo sto vedendo dappertutto! ahaha
    Dato che lo hai apprezzato penso che lo leggerò anch'io, ispira davvero tantoooo *-*
    P.s nuova iscritta! sono contenta di aver trovato questo così carinissimo blog :D se ti va passa da me! lascio il link dell'ultimo post <3
    http://allineedarebook.blogspot.it/2015/07/wwwwednesday-7.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina! Appena posso passo a dare un'occhiata al tuo blog! :) Eh... sì, devi assolutamente leggere questo libro, è carinissimo! ;)

      Elimina
  7. Complimenti per la recensione, mi hai incuriosito tantissimo!!!! *__*
    E complimenti per la grafica!!! *___*

    RispondiElimina
  8. Oh che bella recensione!
    Avevo fatto una segnalazione proprio l'altro giorno sul mio blog e sono sempre piú curiosa di leggerlo. ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio davvero tantissimo! :) È una bella lettura e merita di essere letta! ^^

      Elimina
  9. Perfetto! Mi hai incuriosito molto anche se generalmente tendo ad evitare questo tipo titoli e cover soprattutto. Le darò una possibilità :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, è un libro davvero molto, molto bello Steph! Magari titolo e cover non possono piacerti molto, ma il contenuto ne vale eccome! :)

      Elimina