martedì 2 febbraio 2016

Miglior libro del mese: gennaio 2016

Buon pomeriggio lettori! Contrariamente a quanto detto ieri sono riuscita a pubblicare oggi il post, quindi eccolo! ^^ Vi rendete conto che siamo già a febbraio?! O.O Come vola il tempo!!! Dunque è arrivato il momento di tirare le somme delle letture fatte lo scorso mese! 
Per il 2016 mi sono ripromessa di ritornare a leggere di nuovo quello di cui ho voglia e anche più classici, che mi mancavano! E come primo test non c'è male: è stato un mese vario e buonissimo dal punto di vista delle letture, con ben 4 classici! Sono molto soddisfatta! *gongola* Eccole qui!

Miglior libro del mese:
La lettura migliore del mese è senz'altro Suite Francese di Iréne Némirovsky: della stessa autrice avevo già letto Il ballo, ma non lo avevo particolarmente apprezzato, forse perché troppo breve. Questo romanzo, invece, è un caleidoscopio di personaggi ed emozioni e mi mette i brividi pensare che anche l'autrice ha vissuto gli stessi orribili momenti e che non abbia potuto assistere alla fine della guerra, morendo nel '42 nel campo di concentramento di Auschwitz. 
Non sono sicura di scrivere una recensione su questo libro, ma qualcosa penso che pubblicherò anche in relazione al film che ne è stato tratto.

Libri letti a gennaio:


Fra gli altri libri letti ho scritto solo 3 recensioni, vuoi per mancanza di tempo, vuoi per mancanza di voglia. Ogni tanto mi ci vuole proprio godermi un libro senza dover pensare ad analizzare ogni aspetto. Ecco comunque la lista delle recensioni pubblicate:

E anche per questo mese è tutto. Per il mese di febbraio mi piacerebbe leggere Tess dei D'Uberville e magari verso marzo anche I Miserabili, se non prima...vedremo! *_*

E le vostre letture, invece, come sono state? Avete trovato qualche bel libro che vale la pena suggerire oppure uno talmente brutto da sconsigliare del tutto? :D
Al prossimo mese e buone letture!!!

9 commenti:

  1. E' uno dei romanzi più belli del mio 2015. Incredibilmente intenso, eppure raccontato con uno stile lieve, poetico. Della Némirovsky ho amato moltissimo anche I cani e i lupi, e quest'anno leggerò sicuramente qualcos'altro di suo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cani e i lupi mi sembra addirittura di non averlo mai sentito, ma sicuramente lo cercherò, grazie del suggerimento! *_*

      Elimina
  2. Io ho letto l'anno scorso la suite francese e ti dirò...non mi è piaciuto affatto. L'ho trovato troppo dispersivo e inutilmente lungo in alcune parti. Io ho letto "L'amuleto d'ambra di Diana Gabaldon e due romanzi in lingua inglese, non ce la facevo ad aspettare la traduzione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, a me è piaciuto parecchio, mi è dispiaciuto solo che non fosse stato finito. Poi, c'è da considerare che era solamente una bozza: la Nemirovsky l'ha scritto di getto poco prima che fosse deportata ad Auschwitz, in un clima di ansia e angoscia, quindi non credo potessimo aspettarci chissà cosa, invece anche solo come prima bozza è scritto benissimo secondo me. ;)
      Ho riletto questa estate il primo volume della serie della Gabaldon e per me è proprio un NO, mi piace come scrive, ma non sento nessuna empatia con Jamie e Claire, preferisco di gran lunga la serie tv! :D Quali sono i libri che hai letto in lingua? ^^

      Elimina
  3. Il mio post preferito, hahahaha :D
    Dunque, io della Némirovsky ho letto solo "Il ballo" e non mi ha convinta molto... dovrei provare con qualcos'altro, prima o poi, e "Suite francese" potrebbe essere una buona idea, ma il fatto che sia incompleto mi scoraggia molto :/

    Riguardo alle mie letture del mese, sono state scarse come al solito (ma febbraio è iniziato molto meglio... incrociamo le dita xD). Il libro migliore probabilmente è stato "Il racconto dell'ancella"... sul quale non mi dilungherò perchè mi sono già dilungata abbastanza, hahahaha xD
    Poi ho letto "La principessa sposa" (non mi ricordo se te l'avevo accennato!) che è molto carino e vale decisamente la pena, sopratutto per l'opera di meta-letteratura che ha fatto l'autore fingendo di narrare una cosa che... vabbè, è tutto da leggere e da scoprire xD
    Terza e ultima lettura, un libro che sconsiglio assolutamente perchè ho trovato veramente brutto, è stato "L'ultimo testamento della sacra Bibbia". (quello che ti dicevo che mi ha talmente demoralizzata da farmi desiderare disperatamente libri belli, hahaha xD). Non saprei da dove iniziare a descrivere la bruttezza di questo libro xD Personaggi insulsi, morale populista e incoerente, stile veramente brutto, storia di una noia mortale... ho preso seriamente in considerazione l'idea di abbandonarlo, ma poi ho tenuto duro xD
    Ecco, ho finito lo sproloquio mensile. Per il prossimo mese conto di tenerti aggiornata in tempo reale su wa, povera te XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me "Il ballo" non mi aveva fatto né caldo né freddo, ma forse ci ha fatto questo effetto per l'eccessiva brevità, chissà!
      Mi lo sai che sembra proprio un sacco interessante"La principessa sposa"??? Dici che vale la pena leggerlo?! *_* (lo sai che quest'anno sono decisa ad aprirmi a nuovi orizzonti!).
      Oddio, già un libro con quel titolo, anche te Anna! :D Eresia, bruciatelo!!!! xD Ma soprattutto come hai fatto a finirlo?!?!? Io sono del parere che: sei brutto? Ti mollo e facciamola finita che è meglio!!! (da applicare anche sul genere maschile a volte x'D).
      Ecco, speriamo che Vermes ci tiri su di morale ma mi hai già detto che ti tiene di buonumore, quindi bene! Ma che scherzi?!?! Devi assolutamente aggiornarmi tramite wa! Posso anche non risponderti! Muahahahahaahh xD Scherzo! :*

      Elimina
    2. Sì, La principessa sposa merita senz'altro una lettura! è un libro divertente, scorrevole, leggero ma con momenti riflessivi... insomma, è proprio un libro "bello"! :)
      Per quanto riguarda l'obbrobrio invece, che devo dirti? Aveva una trama interessante xD ne parlavano come di un libro controverso, profondo, emozionante xD Invece è un libro scritto tutto con il preciso intento di "dare scandalo", quindi estremamente snervante e molto brutto xD

      Elimina
  4. Suite Francese di Iréne Némirovsky mette davvero i brividi in termini di emozioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi perfettamente d'accordo Francesco! :)

      Elimina